Oggi ti racconto altri nuovi SEGRETI per fare una buona pizza. Scopri uno ad uno gli ingredienti e la tecnica dell’impasto nel mio MANUAL PIZZA.

Il segreto di una buona pizza è nella semplicità di una pasta ben lievitata, ben cotta e con una farcitura di buona qualità. Le materie prime devono essere sempre fresche e bene conservate.

 

Segreti per fare una buona pizza: SEGRETO 4: IL LIEVITO

 

La lievitazione è una fermentazione della pasta con lo scopo di gonfiarla e sviluppare le sostenze che danno un buon sapore. Per la pizza si impiega il lievito di birra.

In commercio c’è il lievito di birra fresco in cubetti, che una notevole capacità fermentativa, se fresco e ben conservato, e c’è il lievito di birra secco che è molto costante nella resa della lievitazione, anche se più debole.

Si consiglia l’uso di quest’ultimo tipo di lievito per la continuitò del risultato. Va sciolto in acqua tiepida e zucchero a 36/38 °C.

Le dosi vanno aggiornate secondo la stagione:

Dosi lievito

Quantità

Stagione

gr 5 per litro d’acqua

Stagione invernale

gr 4 per litro d’acqua

Mezza stagione

gr 3 per litro d’acqua

Stagione estiva

Segreti per fare una buona pizza SEGRETO 5: IL SALE

 

Il sale conferisce sapore all’impasto e facilita la formazione del glutine. Il sale, essendo un conservante, rallenta la lievitazione, per questo motivo va introdotto nell’impasto distanziato dal lievito. Si consiglia il sale marino fino.

 

Segreti per fare una buona pizza SEGRETO 6: L’OLIO

 

l’olio di oliva extra-vergine rende l’impasto più estensibile per la formazione del disco, stabilizza le bolle d’aria, conferisce friabilità e profumazione alla pasta.

L’olio extra-vergine d’oliva ha un punto di fumo elevato e quindi mantiene più degli altri oli le sue proprietà durante il processo di cottura.

L’olio va aggiunto verso la fine dell’impasto per facilitare lo scioglimento del sale.

La quantità di olio extra-vergine d’oliva è di 100 gr per litro d’acqua, fino alla quantità massima di 150 gr in caso di impasti troppo duri.

 

Scopri gli altri segreti nel prossimo articolo.

 

Al tuo successo!