Quando decidi di aprire una nuova attività artigianale come, ad esempio, la pizzeria d’asporto o al taglio si incontrano molti ostacoli capaci di “sabotare” il tuo progetto, tanti problemi nell’apertura della pizzeria.

Oggi voglio far leva su questi “sabotatori”, per capire che sono ostacoli facilmente superabili.

 

Se il tuo sforzo di trovare un locale adatto per la pizzeria non sta producendo risultati positivi e ti crea tanta frustrazione e tormento, sei in una situazione attuale da incubo.

Probabilmente sei tentato di mollare tutto, perchè ti sembra un compito irraggiungibile.

Lungo la tua strada incontri cinque “sabotatori” al tuo progetto, che spesso ti impediscono di raggiungere il tuo risultato.

I principali sabotatori sono: il Regolamento d’Igiene Comunale, l’ASL, i costi indesiderati, parenti o amici e i divieti degli inquilini.

 

Problemi apertura pizzeria: i cinque nemici

 

Riconosciamo in dettaglio i cinque nemici:

 

1_ Il regolamento d’Igiene Comunale

 

Un solo e tremendo articolo del Regolamento d’Igiene Comunale è in grado di bloccarti già alla partenza, perchè con perentorietà avvisa:

[…] Le cucine per ristorazione o similari devono essere dotate di canne fumarie di esalazione, con dimensioni adeguate, sfocianti sul tetto e realizzate secondo la normativa vigente.

2_L’ASL

 

I Tecnici della Prevenzione dell’ASL ed i Vigili Comunali sono i “guardiani” del Regolamento d’Igiene. Con severità ispezionano il Locale e controllano la conformità della tua pizzeria al Regolamento d’Igiene, altrimenti ti sanzionano.

Questi Tecnici faranno sopralluoghi, finchè non sarai in regola.

 

3_ I costi indesiderati

 

Tra i sabotatori che generalmente ostacolano il progetto, elenco sicuramente l’alto costo di fornitura e posa della canna fumaria.

Per installare la tua canna fuamaria, quale costo ti hanno preventivato?

Le imprese di installazione che applicano la Tariffa Regionale Ufficiale, tariffano 620 euro al metro lineare (1.860 €/piano); se per esempio prendiamo in considerazione le tariffe delal Regione Lazio.

Questa spesa tanto alta fa davvero cambiare il budget occorrente per aprire una nuova pizzeria.

4_Parenti & Amici

 

“Ma chi te lo fa fare?”, “Mettiti in pace e rinuncia al tuo progetto.”

Queste frasi purtroppo  sono formulate da chi è più vicino come parenti ed amici.

Per chiarezza preciso che parenti ed amici sono molto importanti per il raggiungimento di obiettivi. Tuttavia quando questi formulano frasi negative o si oppongono a scelte spesso definitive e decisive, come quella di diventare Titolare di una nuova attività.. allora è meglio circondarsi di persone positive, in grado di sostenere dando postività e buon umore.

5_Divieti degli inquilini

 

Tra i peggiori sabotatori al tuo progetto, ci sono gli inquilini che possono negare l’installazione di una canna fumaria.

Spesso capita di avere inquilini ostili, concentrati a difendere il loro interesse privato.

In questo caso rinuncia a ricorrere ad un legale per dipanare il conflitto, non sono professionisti adatti alla risoluzione dei tuoi problemi.

 

Problemi apertura pizzeria: Come superare questi ostacoli?

 

Dal punto di vista burocratico per risolvere ad esempio l’ostacolo della canna fumaria, puoi scegliere la Cappa a Condensazione di Margot.

Questa è davvero una soluzione bomba.

Dopo aver progettato il Genius con la Cappa a Condensazione, ho provveduto a brevettarlo e ad ottenere l’approvazione ASL.

All’ufficio Brevetti ho dimostrato l’innovazione della Cappa a Condensazione, grazie alle mie conoscenze di fisica.

Invece, per l’ASL ho dovuto immergermi nello studio delle leggi sulla normativa ambientale. Fortunatamente, durante questo studio ho scoperto due leggi esplosive, che ti consentono di:

  • avere l’esonero della canna fumaria;
  • classificare la tua pizzeria come un’attività non inquinante.

 

Risultato ottimo direi!

Anche i costi indesiderati di una canna fumaria, si azzerano se scegli la Cappa a Condensazione, nemmeno gli inquilini possono ostacolare il tuo progetto, dal momento che non vai a rimaneggiare nessuna facciata di palazzine.

Infine circondati di persone positive, che siano in grado di darti la giusta motivazione e carica, che possano sostenerti ed aiutarti a progredire nel tuo progetto.

 

Problemi apertura pizzeria: La soluzione definitiva!

 

Se vuoi ulteriori, preziose informazioni su come realizzare il tuo progetto affidandoti agli esperti delle pizzerie lasciaci i tuoi dati di contatto andando sul sito http://www.comeaprireunapizzeria.it/ e riceverai tantissimi consigli e utili suggerimenti.

Al tuo successo!