Pizzeria Social, come gestire la tua presenza sul web.

 

Vuoi rendere la tua pizzeria social?.

Hai già conosciuto i Millenials, ragazzi del nuovo millennio, cresciuti con lo Smartphone, il Tablet e Internet.

Ora ci addentriamo nel mondo di alcuni tra i più noti Social Network, come strumenti low cost tra i più potenti, per promuovere la nuova attività di pizzeria.

I pochi semplici passi da fare saranno davvero utili per la tua pizzeria artigianale, questo mezzo di comunicazione è ormai già scelto dalla maggior parte dei pizzaioli, perchè oltre ad essere gratuito è anche semplice da gestire.

 

Forse ancora non sai che attraverso i Social Network, utilizzi strategie di web marketing per migliorare il tuo business.

 

Scegliendo tra i diversi Social Network più noti Twitter o Facebook, iniziamo a comprendere cosa fare per la nuova attività.

Innanzi tutto è opportuno aprire un profilo della pizzeria, attenzione si tratta di un profilo “aziendale” non personale.

Questo aspetto è da tenere molto presente nella gestione della pagina della pizzeria.

Capita infatti di trovare alcune pagine con contenuti che esulano dal prodotto offerto, ciò non aiuta alla promozione dell’attività nè al suo business.

Pubblicare commenti, foto o vissuto del gestore del locale non è vincente, al fine dell’attività.

E’ necessario invece puntare sul far vivere un’esperienza sensoriale al potenziale cliente. Egli cerca nel web notizie su di un locale per farsi un’idea, che lo aiuti a decidere se recarcisi o meno.

Sono privilegiati sicuramente quei profili allineati all’offerta del locale:

  • con contenuti ricchi di immagini  del menù,
  • scatti del pizzaiolo e del personale di pizzeria durante la preparazione delle pizze,
  • micro-eventi organizzati in pizzeria,
  • promozioni particolari o menù speciali,
  • orari di apertura corretti e sempre aggiornati,
  • aggiornamenti costanti e comunque recenti.

Attraverso lo schermo del pc o dello smartphone deve arrivare la qualità del prodotto, l’affidabilità del personale e la pulizia del locale.

Solo così la tua pizzeria social avrà successo e il Social Network potrà diventare un’ottima vetrina.pizzeria social

Le persone che seguiranno la pagina hanno anche bisogno di ricevere dei feed-back, degli aggiornamenti, e di vedere le attività della pizzeria.

Curare costantemente la pagina è importantissimo, per non dare una senso di trascuratezza fin dall’inizio.

Queste sono 5 indicazioni utili per gestire al meglio la presenza su Facebook:

  1. essere sempre informati, ciò significa aprire la propria pagina almeno 2 volte al giorno, anche solo per pochi minuti alla volta. Controllando in generale cosa si dice sul Social permette di capire se ci sono nuovi trend, utili da sfruttare per la propria attività. Non scordarsi di visionare sulla propria pagina eventuali messaggi privati, commenti o “mi piace” sui post che sono stati scritti.
  2. assolutamente indispensabile leggere e rispondere a tutti i commenti e nuovi messaggi ricevuti personalmente. Conta moltissimo la velocità di risposta, quindi non rimandare i commenti, se hai ricevuto messaggi, rispondi il prima possibile. Non sarà facile, ma è importante rispondere anche a post e messaggi negativi o commenti strani. Nel caso di commenti negativi, ciò che più conta è non perderci troppo tempo, quindi puoi agire in questo modo: 1. cancelli il commento, 2. blocchi la persona (in questo modo anche la persona stessa non potrà più vedere i tuoi post e non potrà più interagire con te). pizzeria socialE’ giusto comunque capire da chi arriva il post negativo, perchè se si tratta di persone iscritte e che seguono la tua pagina, prima di cancellare bisogna gestire il commento portando la persona a cambiare idea, scegliendo la giusta risposta. RICORDA: Se ottieni un feedback negativo, rispondi sempre in maniera professionale ed educata.
  3. migliorando il rapporto con i potenziali clienti, maggiore sarà la probabilità che questi diventino effettivi e di alta qualità. Per migliorare il tuo rapporto con i clienti puoi condividere tutto ciò che riguarda il tuo lavoro, aiutandoti a migliorare la tua figura professionale.
  4. regala emozioni al tuo pubblico e divertili, attraverso immagini che suscitano emozioni.

Se partecipi a corsi di formazione fallo sapere, perchè ti stai aggiornando per loro!

Quando ottieni dei grandi risultati, scrivilo.. così come quando i tuoi clienti sono soddisfatti, puoi intervistarli con il tuo cellulare e pubblicare un breve video; è tutto molto semplice ed immediato.

 

Pizzeria Social: Riassumendo…

 

Nel profilo Social della tua pizzeria artigianale non devono mai mancare:

  1. scatti fotografici del locale,
  2. orari di apertura e giorno di chiusura, eventuali cambiamenti devono essere comunicati per tempo se possibile,
  3. descrizione della location: n. di posti a sedere disponibili, spazio esterno se presente, parcheggio nelle vicinanze ecc.,
  4. geo-localizzazione,
  5. menù con prezzi,
  6. offerte del giorno,
  7. eventuali promozioni proposte.

Se hai uno staff di collaboratori all’interno della tua pizzeria, coinvolgilo sul social, in questo modo fai vedere la loro professionalità ed il loro lavoro: nella preparazione, nell’organizzazione, nel riordinare e pulire, nell’allestire. Tutto questo fa capire la cura che si ha per il cliente.

 

 

Se vuoi ulteriori, preziose informazioni su come realizzare il tuo progetto affidandoti agli esperti delle pizzerie lasciaci i tuoi dati di contatto andando sul sito http://www.comeaprireunapizzeria.it/ e riceverai tantissimi consigli e utili suggerimenti.

Al tuo successo!

By Margot